COME STIMARE UN IMMOBILE


Per stimare un immobile  occorre moltiplicare la superficie commerciale per il valore al mq di zona ed applicare i principali coefficenti correttivi. Le somme così ricavate possono comunque variare in rapporto a particolari rifiniture ed ubicazioni.
.

PRINCIPALI COEFFICIENTI CORRETTIVI

• Piano attico + 20%
• Piano terra – 10%
• Piano seminterrato – 25%
• Ristrutturato dal 5% al 20%
• Da ristrutturare – 10%
• Immobile occupato – 30%
• Esposizione panoramica o su parco + 10%
• Esposizione Interna - 10%
• Esposizione Rumorosa -10%

 
 
DEFINIZIONE DEL VALORE AL METRO QUADRATO (MQ)

I valori al mq si intendono riferiti ad un appartamento - tipo posto ad un piano intermedio con superficie di 100 mq circa ed in medio stato di conservazione.

 
CALCOLO DELLA SUPERFICIE COMMERCIALE
Superficie coperta
1. 100% delle superficie calpestabile
2. 100% delle superfici dei divisori interni (non portanti)
3.   50% delle superfici pareti portanti e perimetrali (100% in caso di immobili autonomi)
La somma dei punti 2 e 3 non potrà superare il 10% della superficie calpestabile

Superfici scoperta
• 25% dei balconi e terrazzi scoperti
• 35% dei balconi e terrazzi coperti (per coperto si intende chiuso su tre lati)
• 35% di patii e porticati
• 60% delle verande
• 15% dei giardini di appartamento
• 10% dei giardini di ville e villini
• Dal 25% al 50% delle cantine e soffitte abitabili

(Fonte: B.I.R. – Azienda per il Mercato Immobiliare della Camera di Commercio di Roma – ed approvati dalla Commissione Centrale Tecnica della UNITER in data 26 Marzo 1998 con Norma UNI 10750)
 
 
BIO
Valentina Pirina
Co-Founder
Valentina Pirina Co-Founder mob. 393.9129772 -Iscritta al Ruolo dei PERITI ED ESPERTI IMMOBILIARI Camera di Commercio di Milano n. 2897. -CTU ( consulente Tecnico d'Ufficio ) del Tribunale di Milano n. 14118 -Iscritta al Ex Ruolo dei Mediatori Immobiliari n. 12205 e al REA di Milano 1744176 presso la Camera di Commercio di Milano.